I camini di Nora

What do you get for pretending the danger’s not real?

Meek and obedient you follow the leader

Down well trodden corridors into the valley of steel

What a surprise!

A look of terminal shock in your eyes

Now things are really what they seem

No, this is not a bad dream. (Sheep – Pink Floyd)

 

Alla ricerca dell’epicentro nuragico – Mantenica La Balente

 

 

Alla ricerca dell’epicentro nuragico – Montonia la bandita

Montonia la bandita

Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita
Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita Montonia la bandita

Green hole

La Bussola

Poteva accadere.
Doveva accadere.
È accaduto prima. Dopo.
Più vicino. Più lontano.
E’ accaduto non a te.
Ti sei salvato perché eri il primo.
Ti sei salvato perché eri l’ultimo.
Perché da solo. Perché la gente.
Perché a sinistra. Perché a destra.
Perché la pioggia. Perché un’ombra.
Perché splendeva il sole.
Per fortuna là c’era un bosco.
Per fortuna non c’erano alberi.
Per fortuna una rotaia, un gancio, una trave, un freno,
un telaio, una curva, un millimetro, un secondo.
Per fortuna sull’acqua galleggiava un rasoio.
In seguito a, poiché, eppure, malgrado.
Che sarebbe accaduto se una mano, una gamba,
a un passo, a un pelo da una coincidenza.
Dunque ci sei? Dritto dall’animo ancora socchiuso?
La rete aveva solo un buco, e tu proprio da lì? Non c’è fine al mio stupore, al mio tacerlo.
Ascolta
come mi batte forte il tuo cuore.

Wislawa Szymborska “Ogni caso

http://barbarapicci.wordpress.com/2012/03/18/ho-perso-la-bussola/