寿 司 の す べ て の 色

寿 司 の す べ て の 色

Annunci

Le Girandole

Le Girandole


L‘ho fatta grossa, stavolta troppo. Giochiamo?!

Scarpe, tappeti, lenzuola e quel divano! NO! Giochiamo?!

Come una volta, volteggio di nuvole e i ricordi frullano in circolo. Piccole voci, giochi di corse, dormite in giardino sotto l’ amaca. Respiri amorevoli. Giochiamo?!

Perdoni implorati ed accolti, d’ un tratto spariti. Giochiamo?!
Solo lo strascicare della corda ancora appesa al collo mi ricorda i rumori di una vita passata.

L’odore intorno che sta per piovere. Le luci forti, la notte. Mi servirà un riparo, intanto aspetto che torni. Cerco. Aspetto.
Giochiamo?!

ElogIo deLla moNotoNia

Station

Fermato a due sassi
languisco
sotto questa
volta appannata
di cielo

Il groviglio dei sentieri
possiede la mia cecità

Nulla è più squallido
di questa monotonia

Una volta
non sapevo
ch’è una cosa
qualunque
perfino
la consunzione serale
del cielo

E sulla mia terra africana
calmata
a una arpeggio
perso nell’aria
mi rinnovavo. (Giuseppe Ungaretti 22.08.1926)

Amabili resti

…cresciuti intorno alla mia assenza.